Trucchi e segreti per risparmiare tempo in cucina

Come evitare di passare troppo tempo in cucina

Dividersi tra figli, lavoro ed impegni domestici non è assolutamente facile. Anche se cucinare può rivelarsi tra le parentesi più piacevoli della nostra vita, è anche vero che non sempre abbiamo a disposizione tutto il tempo che vorremmo per preparare pasti gustosi e salutari. Quante volte ci sarà capitato di tornare stanchi da lavoro e non sapere cosa preparare, o magari di non avere nemmeno la forza per fare qualcosa di troppo elaborato. In questo articolo scopriremo alcuni utili trucchi per risparmiare molto tempo in cucina.

Frigo e dispensa in ordine

L’ordine è fondamentale per evitare di doversi cimentare in una vera e propria caccia al tesoro per trovare gli ingredienti necessari. Posizioniamo la frutta e la verdura negli scomparti appositi. Evitiamo di mettere le confezioni più grandi ed ingombranti d’avanti, e soprattutto stiamo attenti alle scadenze. Quando acquistiamo un prodotto nuovo, assicuriamoci che in frigo o nella dispensa non ce ne sia già uno aperto o più vecchio. In questo caso, posizioniamolo in bella vista.

Utilizzare gli strumenti giusti

Gran parte del nostro tempo in cucina lo trascorriamo nel pelare, tagliuzzare o tritare gli ingredienti. Possiamo facilitare questi passaggi ed effettuarli in pochi secondi se abbiamo gli strumenti giusti. Tra gli attrezzi più utili in assoluto in cucina c’è il cosiddetto mandolino, che consente di tagliare a cubetti ed a fette patate, melanzane, carote o altri ortaggi, ma anche il tritatutto. I tritatutto possono essere a mano o elettrici. Naturalmente i secondi sono più veloci ed efficaci, oltre al fatto che possono sminuzzare diverse qualità di ingredienti. Su tritatuttoclick.com possiamo trovare recensioni e descrizioni dei migliori tritatutto in commercio.

Cucinare di più

Ci sono innumerevoli pasti che possono essere preparati in anticipo e che possono essere conservati in frigo per i giorni successivi: zuppe, minestroni, timballi, etc. Soprattutto quando sappiamo che ci aspetta una giornata di fuoco possiamo aumentare le proporzioni. In seguito non faremo altro che riempire i piatti con le porzioni per il pasto e riscaldarle. Quello che rimane in frigo potrà essere consumato nei giorni successivi.

Congelare

Possiamo giocare d’anticipo anche quando si tratta di preparare le verdure e gli ortaggi di stagione, quelli che possono essere usati per sughi e soffritti. Approfittiamo nel comprare un quantitativo maggiore di questi ingredienti quando è la loro stagione. Dopo averli lavati e tagliati in base alle nostre esigenze, non dovremo fare altro che conservarli in alcune buste di plastica trasparenti per alimenti e metterli nel congelatore. All’occorrenza potremo tirarli fuori ed il grosso del lavoro sarà già stato fatto.

Menù pronti

Se ci capita spesso di non sapere cosa preparare in poco tempo e non ci va di fare troppo affidamento sulla tavola calda sotto casa, allora dovremmo già avere in mente 4 o 5 menù diversi che possono essere preparati in pochi minuti e con pochi ingredienti. Appena abbiamo tempo, consultiamo un blog di ricette e salviamo tra le ricerche preferite le ricette veloci che più ci piacciono.

Ecco svelati alcuni trucchi che ci permetteranno di guadagnare tempo in cucina.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.