F1: grazie alla sua carriera, Fernando Alonso è il nuovo recordman

Il pilota spagnolo dell’Alpine, Fernando Alonso Diaz grazie alla sua carriera e alla classifica dei piloti più longevi della F1, diventa il nuovo recordman. A tutti gli amanti del gioco dello sport e scommesse, slot machines, casinò e molto altro, il sito offre agli utenti non solo di accedere alla modalità live ma anche vantaggiose promozioni e bonus fino ad un massimo di 1000 euro, dove per saperne di più si può andare su slot 10. Il pilota automobilistico corre da 21 anni e supera Michael Schumacher.

Fernando Alonso e la sua carriera

Fernando Alonso, classe 1981, ha iniziato la sua carriera con semplice un kart partecipando alle competizioni nel 1988. Nell’anno del 1993 vince il campionato di karting spagnolo con il team Genikart e nel 1995 i mondiali di Braga. Per rendere unica la nostra casa, abbellirla o personalizzarla al massimo del confort, ci sono dei giusti consigli che aiutano a capire quali spazi usare o comunque come fare per completare un angolino che per saperne di più si può leggere qui. Nel 2000 Fernando Alonso entra nella Formula 1 con la Minardi nel 2005 e nel 2006 vince il campionato del mondo con la Renault. Nell’anno del 2007 ha iniziato a correre per la McLaren, ma poi il pilota spagnolo torna alla Renault per via di un disaccordo. In seguito nell’anno del 2010 entra nella Ferrari per sostituire Kimi Raikkonen dove ci resta fino al 2014. Poi il pilota torna alla McLaren fino all’anno del 2018 e infine nel 2021 si trasferisce con il team dell‘Alpine. A 40 anni di età, oggi il pilota spagnolo è il solo latino campione del mondo e ad aver vinto un GP di Formula 1, inoltre ha completato 341 Gran Premi disputati, 221 gare, 98 podi e 32 vittorie.

Fernando Alonso parla di Michael Schumacher

Fernando Alonso e Michael Schumacher si sono trovati anche a correre insieme negli ultimi anni e Fernando Alonso ricorda bene Micheal. Infatti la lunga carriera in F1 ha permesso a entrambi di conoscersi bene, due piloti competitivi nonchè avversario di Fernando Alonso che tuttavia lo ricorda anche molto bene. Al di là della competizione da parte del campione verso Michael Schumacher c’è anche tanta ammirazione e stima dove Alonso in un’intervista ha dichiarato: ” Un pilota speciale, ricordo bene quando abbiamo fatto le corse insieme, lui ha talento, è una leggenda nella Formula1. Lo rispettiamo tutti come uomo e campione del mondo, sono contento che il figlio abbia intrapreso lo stesso sport del padre. Io sono stato orgoglioso di gareggiare con lui per il titolo mondiale, per me Michael Schumacher resta il miglior pilota di quei tempi!”

Alonso dopo Schumacher

Ma adesso Fernando Alonso è il nuovo recordman, poichè nella classifica dei piloti più longevi ha superato Michael Schumacher. Il pilota tedesco a causa di un incidente avvenuto nel 2012  si è dovuto ritirare dalla F1, ma resta l’uomo che racconta la storia sui circuiti. Oggi questo riconoscimento spetta a Fernando Alonso dove nella corsa di Baku ha superato la classifica di Schumacher e ha festeggiato la ricorrenza con tutto il piazzamento.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.