La Juventus di Allegri costruisce la sua squadra top

Massimiliano Allegri ha fatto delle richieste molto precise ai vertici bianconeri, così scirve Juvenews che riassume delle decisioni importanti del nuovo tecnico bianocore.

Si parlava nei mesi scorsi di Paulo Dybala, se partiva o meno con Cristiano Ronaldo (classifiche marcatori europeo e Serie A su https://www.1bet.eu.com.

Nulla di tutto ciò, anche quest’anno è parte di un progetto tecnico importanti, anzi sarà lui il protagonista della strategia Allegri. Il tecnico crede tantissimo nelle qualità dell’argentino, scrive Sportmediaset. “A prescindere dal futuro, ancora in bilico, di CR7. L’allenatore livornese ama i calciatori tecnici e ad uno come Dybala non intende rinunciarvi.” La richiesta del mister porta alla strada del rinnovo confermato per il giocatore argentino.

Non basta l’attacco, ci vuole anche una buona difesa. “Un centroavanti in ogni caso arriverà per richiesta di Allegri” scrive sempr Sportmediaset. Gira un rosa di nomi interessanti iniziando da Dusan Vlahovic, questo giocatore per il Milan era l’acquisto perfetto da sfruttare in strategia con Ibrahimovic. In fondo, i rossoneri hanno mantenuto il secondo posto in classifica rendendo forte soprattutto la difesa e il centrocampo.

In caso di cessione di Ronaldo, girano altri nomi importanti come Gabriel Jesus, Griezmann e Icardi.

Manuel Locatelli, l’accordo tra Sassuolo e Juve in conclusione

Iniziamo da Manuel Locatelli con un piccolo annedoto. Il numero 5 della maglia azzurra si sta rilassando per poter poi affrontare al meglio la sfida con il Belgio. Si rilassa così tanto che è diventato protagonista di un video virale, una ninnananna accompagna il suo meritato riposo in piscina. A livello tecnico, questo momento è molto importante perché scarica adrenalina e tensioni anche muscolari dell’ultimo match senza cancellare l’attenzione, uno staff tecnico segue questi momenti con molta attenzione e professionalità, anche i compagni di squadra se decidono di fare scherzi e la piscina come tutti sanno è un po’ come il mare si presta bene per piccoli scherzi e sorprese.

Locatelli vestirà la maglia bianconera a seguito di questa notizia importante data da Paolo Bargiggia. “Juve e Sassuolo – scrive sul suo sito ufficiale – hanno trovato l’intesa sul prezzo e sulle modalità di pagamento per il trasferimento di Locatelli in bianconero.”

“Un weekend – si continua a leggere – di lavoro tra gli uomini mercato delle due società per arrivare ad una certezza. Locatelli sarà un giocatore bianconero per 40 milioni di euro. Modalità del pagamento: prestito biennale e obbligo di riscatto. 10 milioni per il primo anno, 10 per il secondo e il saldo finale a 20 milioni. Sulla prima tranche da 10, Juventus e Sassuolo stanno valutando di “saldarla” eventualmente attraverso il trasferimento di Dragusin; difensore valutato proprio 10 miloni. In caso di approdo del difensore a Sassuolo, la Juve salderebbe la prima tranche di Locatelli proprio attraverso la cessione di Dragusin a titolo definitivo.”

Aarone Ramsey e Alessandro Florenzi

Il raggiungimento dell’accordo su Locatelli cambierà le dinamiche che prima incidevano sull’acquisto del centrocampista.

Aarone Ramsey era un giocatore deciso a lasciare la maglia bianconera, l’arrivo di Massimiliano Allegri ha cambiato tutto, l’ex centrocampista dell’Arsenal sarà in ritiro con la squadra, deciso e confermato da poco dall’allenatore, nonostante la dirigenza cerchi delle offerte valide su di lui. Nell’Europeo ha giocato con il Galles.

Infine, ci sono notizie su Alessandro Florenzi, terzino esterno della Roma e Azzurro. Ritorna dal PSG dove era in prestito, potrebbe lasciare il club giallorosso per Juventus, Inter e Milan. Tre club importanti vogliono un giocatore cresciuto nell’esperienza francese e quindi in Uefa.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *