Consigli per arredare una casa buia

Casa buia? No grazie!

Quella di vivere in un ambiente buio di solito è una scelta forzata dovuta ad una progettazione sbagliata dell’immobile, all’orientamento delle finestre verso nord o alla presenza di impedimenti fisici posizionati davanti alle finestre, come alberi o altri edifici che fungono da barriera rispetto alla luce del sole.

Il problema è che a lungo andare la mancanza di luce nella propria abitazione potrebbe influire negativamente sul nostro umore, rendendoci tristi o nervosi. La buona notizia è che possiamo comunque ovviare a questo problema senza dover spendere una fortuna. Vediamo insieme alcune modifiche di facile applicazione che possono aiutarci a rendere la nostra casa più luminosa.

Aggiungere più punti luce

Se proprio non possiamo contare sulla luce naturale, allora perché non inserire altri punti luce in aggiunta alla sorgente di illuminazione principale? Potrebbe trattarsi di una lampada da terra, di qualche applique da parete o delle strisce led, etc. Inserendo delle lampade led a risparmio energetico non dovremo nemmeno stare troppo a preoccuparci del consumo elettrico, data la rinomata capacità della tecnologia a led di associare ottime prestazioni a consumi davvero bassi. Oltre ad illuminare maggiormente l’ambiente, i punti luce possono contribuire a rinnovare l’ambiente rendendosi degli elementi di arredo impareggiabili.

Utilizzare delle superfici riflettenti

Posizionare degli specchi sulle pareti aumenterà visivamente la percezione dello spazio. Ma uno dei risultati più graditi nel nostro caso sarà proprio legato alla capacità degli specchi di “potenziare” la luce riflettendola sulla sua superficie. In linea di principio, qualsiasi superficie riflettente può farci raggiungere lo stesso risultato. Per questo potremmo prediligere mobili con degli accenti cromati e lucidi, ma anche degli armadi con specchi e vetrine piuttosto che delle semplici ante chiuse.

La scelta del bianco

Le pareti sono le superfici più estese della nostra casa e come tali possono giocare un ruolo fondamentale per rendere l’ambiente più luminoso. La soluzione più immediata sarà quella di pitturare le pareti con una vernice bianca. Il bianco è il colore più luminoso che ci sia e può essere un ottimo alleato per aumentare la luminosità dell’ambiente. Per non rendere il tutto un po’ troppo anonimo e privo di personalità potremmo giocare con dei contrasti di colore, realizzando una parete bicolore che alterni in bianco ad una tonalità leggermente più carica. Potremo anche arricchire le pareti con quadri, scritte adesive o decorazioni.

Tappeti ed elementi chiari

Il discorso che abbiamo fatto per le pareti vale anche per i pavimenti. Ma cambiare la pavimentazione per posizionarne una più chiara potrebbe essere al di fuori del nostro budget. Basterà allora inserire alcuni elementi d’arredo bianchi, tra tutti dei tappeti. Se abbiamo dei mobili un po’ datati e vogliamo cogliere l’occasione per rimodernarli, allora approfittiamone. Prendiamo l’iniziativa per verniciare sedie, armadi o un divanetto con dei colori più chiari e moderni. Grazie ai video tutorial presenti su internet, non sarà difficile ottenere dei risultati sorprendenti.

 

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *